spiritualità

Visualizzazione di tutti i 3 risultati

72 comments on “spiritualità
  1. Patrizia SERVADIO titolare della CO&CO Sas ha detto:

    Ho conosciuto Pierre Joseph come Lyfe Coach, ma l’ho visto all’opera anche come Business Coach. Posso definirlo con tre parole: efficace, persuasivo e competente. Ma forse non sono sufficienti. La continua voglia di migliorarsi (perchè lui stesso è il primo non crediate) di aggiornarsi, di perfezionarsi, di incrementare le sue tecniche e conoscenze, lo rende un professionista prezioso e fare un lavoro con lui è un’eccellente occasione per migliorarsi. La grande disponibilità umana e professionale ne fanno “un uomo/un professionista” che può davvero aiutarti a cambiare in meglio la tua vita…. E tutti ce lo meritiamo! Grazie ancora Pierre”

  2. Davide UZZO Coach ha detto:

    Ho conosciuto Pierre circa un anno fa, ma è come se lo conoscessi da molto più tempo. Ha una dote che pochi hanno: ti dice quello che pensa anche se può darti fastidio e questo per un coach, ma soprattutto per una persona, è un valore aggiunto! E’ una persona che ha molta competenza e la esprime in ogni gesto che fa. Quando parla arriva dritto al cuore ed e’ come poesia; è un coach con la C maiuscola ed io sono contento e fortunato per averlo come amico e collega. Mi ha insegnato tanto ma sono sicuro che questo è solo l’inizio. Grazie Pierre, con affetto e stima.

  3. Rosy Falcone COACH ha detto:

    La sua capacità di generare con sensibilità ed amore, profondi cambiamenti nelle persone, fanno di lui il grande Coach che è. Un vero talento nel tirare fuori il meglio dalle persone ed è per me un vero modello di ispirazione al quale affidarsi per aspirare all’eccellenza.

  4. Patrizia ha detto:

    Leggerti e’ sempre interessante ed entusiasmante … Ti seguo grande Pierre !

  5. Federico Fogliano ha detto:

    Considero Pierre un amico caloroso (come persona), un punto di riferimento importante (come eterno allievo) e un collega ammirevole (come coach). Forse la cosa più difficile per un coach è… aiutare un altro coach. Proprio perché conoscendo i meccanismi fa molta più resistenza. In un momento in cui ho avuto bisogno Pierre mi si è affiancato come guida, con la delicatezza e allo stesso tempo la fermezza di un fratello, ha trovato il linguaggio adatto per far scattare in me i meccanismi necessari e mi ha prodotto un notevole giovamento. Per me ora Pierre è una risorsa preziosa che mi affianca nei passi cruciali e nelle scelte importanti. Grazie Pierre per il grande aiuto che dai alle persone con cui lavori.

  6. Pierre è un coach che guarda in profondità dentro le persone, e per questo trova risposte altrettanto profonde, personali ed efficaci. Una di quelle persone di cui ti puoi fidare, e a cui puoi affidare la delicata ricerca delle tue risorse personali.

  7. Donatella Mingrino ha detto:

    Pierre non è un Santo perche ‘ sbaglia anche lui , non è un guru perche’ te lo fa conoscere durante uno dei suoi seminarii il vero guru , non è un maestro che insegna ma impara con te , non è un luminare perche’ la luce l’accende in te ,non è un DIO che fa i miracoli, te lo fa creare ogni giorno se solo tu lo desideri , non e’ un’amico ma ti fa conoscere il tuo buddy , ed un buddy è per sempre …
    Pierre Joseph non è tutto questo ma…….è anche questo !!

  8. sofia fabiano ha detto:

    Grazie per aver spiegato in modo semplice come funzioniamo a livello emozionale! Grazie per aver offerto gratuitamente la tua grande esperienza! Grazie Pierre.

  9. sofia fabiano ha detto:

    Questo corso é stato un’esperienza davvero unica. Purtroppo non si può spiegare a parole…bisogna viverla per capire, semplicemente. E’ stata una di quelle esperienze che ti accompagnano per tutta la vita!

  10. sofia fabiano ha detto:

    Conoscere quei meccanismi che ti possono aiutare a stare meglio nella vita di tutti i giorni, spiegati con semplicità e competenza, mi è stato di grande aiuto.

  11. Laura Z. ha detto:

    Ho conosciuto Pierre quattro anni fa per caso, gli ho raccontato la mia storia in mezz’ora e lui…..con tre parole….mi ha aiutato a completare il puzzle per dare la svolta decisiva alla mia vita. Grazie Pierre

  12. Chiara - Bassano del Grappa ha detto:

    Lavorare con Pierre è stato l’inizio di un viaggio che mi ha portato a scoprire delle realtà che m ero sempre negata. E’ stato impegantivo, ma nello steso tempo entusiasmante. Grazie al fatto che insieme a Pierre, ho iniziato a vivere i fatti e le sensazioni della mia vita non più come dei difficili accadimenti ma come piacevoli scoperte.

  13. Giovanna - Milano ha detto:

    Conoscere Pierre è stato come togliere un velo di nebbia davanti agli occhi che mi impediva di vedere la mia vera realtà; è stato lo specchio che mi ha fatto vedere finalmente me stessa chiaramente. Ho potuto capire le mie aspirazioni, accettare i miei lati oscuri e iniziare il cammino che mi sta portando sempre più avanti, sulla MIA strada, che sto percorrendo con una consapevolezza diversa. Potrei aggiungere molte altre cose ma una sola è importante: un incontro con lui può cambiare la vita. Grazie… di tutto…

  14. marcella Mingrino ha detto:

    ogni corso ti lascia qualcosa dentro il tuo essere questo in particolare mi ha scosso proprio nelle ultime ore .Sono caduta con tutta me stessa in una voraggine di energia che non era mia e che ho fatto mia …..Ho imparato a vivere la mia vita e a uscire il piu’ possibile dagli schemi per trovare le soluzioni da un altro punto di vista.

  15. Barbara Sommovigo ha detto:

    “Riprendi in mano la tua vita” é stato un momento importante. Emozioni e faccia a faccia con me stessa. Se sono riuscita o no a fare tutto quello che mi ero preposta, non so.Però di certo rimane un punto di riferimento al quale attingo spesso,specie quando mi sento fuori rotta.

  16. Anna RIVA - Torino ha detto:

    Conoscere Pierre è stato come continuare un discorso con una persona che non conoscevo fisicamente, ma già esisteva. Pierre riesce ad entrare in sintonia con la parte più sottile del tuo essere ed aiutarti a prenderne consapevolezza. Partecipare ai suoi corsi è come mettersi sotto una potente cascata che ti ripulisce e ti ricarica tanto che i volti dei partecipanti cambiano espressione ed è come essere tra “vecchi amici”. Pierre Coach è … “Te stesso che ti senti, ti vedi e prendi coscienza di chi sei veramente e dove vuoi andare”. Grazie Pierre per essere chi e come sei.

  17. massimo ha detto:

    Ciao Pierre!
    Ti ringrazio x il regalo del sunto delle tue attività!
    Senza peccar di presunzione devo ammettere che la conoscenza di me stesso ( dura da lustri…) è a buon punto…. la Via che indichi tu mi par di averla riconosciuta attraverso i libri, i corsi e le Esperienze che ho avuto modo di aver vissuto finora. Ti auguro ancor più successo con le tue generose attività!
    Grazie!
    Massimo

  18. Cristina ha detto:

    Leggendo lo special report mi si sono aperte alcune porte del cervello che erano chiuse, o meglio..socchiuse. Ci rifletterò. Grazie!

  19. Donatella Mingrino ha detto:

    E’ praticamente impossibile lasciare un feedback su questo momento magico …e si’ perche’ a me e’ successa una magia , un miracolo che non si è espresso solo in quei due giorni di corso , ma si è protratto nei giorni successivi ed ancora oggi ne vedo e ne ricevo i frutti. Durante queste due giornate mi si sono accese delle lampadine , mi si sono alzate le tende dagli occhi, mi si è illuminata la mente su problematiche di vita di cui credevo di avere la consapevolezza MA IN RELTA’MENTIVO A ME STESSA .PERSONALMENTE CONSIGLIO QUESTO CORSO !

  20. silvia carboni ha detto:

    Da “RIPRENDI IN MANO LA TUA VITA” ,nonostante una certa ritrosia iniziale, ho portato con me il ricordo di un’esperienza forte che mi ha dato una rinnovata consapevolezza di me stessa, scavato dentro emozioni che credevo di avere dimenticato. Ripensare a quanto vissuto spesso mi aiuta ad affrontare meglio la giornata.
    L’incontro con le altre persone è stato un grandissimo dono.

  21. rosita v. ha detto:

    Ci sono Corsi che ti danno informazioni.Corsi che ti danno la sensazione di sapere da queste informazioni.Questo è stato un Corso che mi ha dato degli strumenti dopo le informazioni.E’ stata un’esperienza importante.Al mio ritorno ho continuato dentro di me a lavorare.Riuscivo a cogliere nelle situazioni che mi capitavano i vari collegamenti.L’entusiasmo mi ha accompagnato per molto tempo.
    Adesso so che “aver capito” è diverso da aver ascoltato, letto,studiato…Corso da fare…rifare..per aggiornarsi per crescere…Mi porto nel cuore il coraggio di chi ha condiviso con noi il suo pezzo…insieme..

  22. Lucia - Vicenza ha detto:

    La cosa più sorprendente di lavorare con Pierre, è stato per me vedere “attraverso una grande lente di ingrandimento” come le mie azioni e pensieri influenzassero non sempre positivamente la mi aspera personale e quella delle persone vicino a me. Questo mi ha aiutato a prendere coscienza di certe situazioni e, con impegno e perseveranza a migliorarle. Grazie Pierre.

  23. Luca ha detto:

    Sto leggendo capitolo per capitolo, pian piano.
    Molto interessante, le cose sono trattate in modo semplice e per questo molto efficace! Grazie e complimenti Pierre!

  24. Daniela Bedin ha detto:

    Ciao Pierre Joseph innanzitutto buon anno! Grazie per aver pensato di scrivere qualcosa al servizio degli altri. Personalmente è tempo che approfondisco questo tipo di tematiche, quindi quello che ho letto non è per me del tutto nuovo. Ho apprezzato tantissimo la semplicità e concretezza che è “arrivata” specialmente nella parte in cui si parla dei malesseri fisici che derivano dal non vivere in coerenza con se stessi. Ben due esempi mi rappresentano! Mi hai incuriosito e desidero leggere il tuo nuovo e-book “12 diamanti per il tuo benessere”. Sono certa che avrà successo. Fammi sapere gentilmente come averlo. Buon TUTTO. Daniela

  25. Nadia - Aosta ha detto:

    Il mio incontro con Pierre risale a quattro anni fa circa. Inutile dire che era un periodo nero della mia vita, un anno e mezzo di psicoterapia per risolvere un problema che mi assillava da anni, con il risultato, che con molta onestà, lo psicoterapeuta che mi seguiva mi aveva dichiarata drasticamente senza speranza. Le mie paure erano troppo vecchie e avevano radici profonde. Mia mamma gravemente ammalata, mio padre anziano al quale fare giustamente da spalla, il lavoro, due figli grandi fantastici che iniziavano a risentire di tutta la situazione, un aumento forte del mio peso, un compagno trascurato che non ce la fece a starmi vicino… Poteva bastare? Ebbene… Non potrò mai ringraziare abbastanza Pierre che con le sue coaching ha fatto quello che non ero riuscita a fare in un anno e mezzo di lavoro con lo psicoterapeuta. Anche con mio figlio Pierre è stato veramente importante ed utile.

  26. riccardo ha detto:

    Dopo aver letto questo ebook,che ho apprezzato moltissimo, è nata la curiosità di approfondire
    e farò mio sicuramente i 12 diamanti per il MIO benessere.Grazie per il regalo

  27. Denis ha detto:

    Da quando ho iniziato le coaching con Pierre la mia vita è cambiata in maniera radicale. Mi ha dato la possibilità concreta di cambiare il mio destino che sembrava irrimediabilmente segnato da problemi famigliari, depressione, panico e molto altro ancora. Ho iniziato fin da subito ad avere dei risultati molto buoni e a migliorare la mia condizione generale; è come se mi avesse preso per mano e mi avesse guidato passo a passo a superare i miei ostacoli. Dal mio punto di vista Pierre ha la capacità di leggere la situazione e di capire il problema. lavorando a tutti i livelli e dando così un equilibrio alla persona in maniera tale che piano piano la stessa si rende conto che ce la può fare; io ho accresciuto la mia autostima e ho riacquistato fiducia in me stesso e nella vita. E’ quello che si dice una crescita personale. Cambi modo di vedere le cose e ti poni nel giusto modo alla vita ma la cosa più grande e più bella che mi potesse succedere è stato scoprire ME STESSO come protagonista della mia vita. Grazie a Pierre ho capito che “tutto può succedere, nulla è impossibile”. Con immenso affetto ancora grazie Pierre.

  28. Nicoletta A. - Cittadella (PD) ha detto:

    Conosco Pierre da circa tre mesi. Già da subito ho sentito che potevo fidarmi ed aprirmi a lui. Quando ho bussato alla sua porta mi sentivo stanca, triste, insicura ma soprattutto, dopo diversi buchi nell’acqua, ero prresa dallo sconforto che nemmeno lui riuscisse ad aiutarmi. Grazie ad un’amica che mi ha parlato di lui, stanca di vedermi così spenta ho deciso di provarci e l’ho chiamato. Mi sono sentita capita, al sicuro e consapevole che ero nel posto giusto con la persona giusta. Ho capito che dentro di me c’è energia e coraggio da vendere!!! Pierre mi sta facendo diventare grande… Riesco ad affrontare situazioni, paure e persone che fino a qualche tempo fa mi sembravano insormontabili. Grazie Pierre, sto imparando a non essere più prigioniera di me stessa e delle mie paure. L’essere prigionieri di se stessi, è penoso e doloroso. Mi sono riscoperta una donna coraggiosa. Grazie PJ perchè mi stai facendo capire quanto è importante amare prima di tutto me stessa.

  29. elisabetta ha detto:

    Pur non leggendo cose nuove per me sono rimasta stupita come hai reso l’idea con poche parole.
    Complimenti
    Elisabetta

  30. Paola Raspanti ha detto:

    E’ stata un’esperienza molto forte (come spesso accade ai tuoi corsi). Bellissimo vedere i cambiamenti avvenuti in me e nelle altre persone in sole 2 giornate. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono portare dei miglioramenti positivi nella loro vita.

  31. Paola Raspanti ha detto:

    Ciao Pierre, ho trovato molto interessante il tuo report. Ho capito da dove arrivano il mio male alla schiena e alla cervicale. Oggi comprerò il tuo libro 12 diamanti per il tuo benessere. Mi piace l’idea di leggerlo e di poterti ascoltare nella versione audio. Complimenti

  32. CRISTINA ha detto:

    Voglio ringraziarti per questo e-book di inizio anno che arriva come un’incoraggiamento a prendere in mano la propria vita. Apparentemente semplice ma molto d’effetto – direi perfetto!
    BUON ANNO VICARI!

  33. Anna ha detto:

    Tu sai che è da parecchi anni che mi sono avvicinata a queste tematiche ed ho già anche avuto occasione di partecipare a corsi tenuti da te che mi hanno aiutata ad accelerare il mio percorso e di questo ti ringrazio di cuore.

    Credo che questa pubblicazione così semplice, chiara e comprensibile possa essere di aiuto anche a quelle persone che sono riluttanti a …prendere in mano la propria vita.

    Recentemente ho letto una frase che mi ha fatto venire in mente “Coach Pierre” in quanto è proprio anche questo genere di persone che avrebbero bisogno del tuo supporto:
    “Perchè ci metto così tanto ad ottenere cio che voglio?”
    “Non è perchè non siate sufficientemente intelligenti o perchè non ne siate degni.
    La sola ragione per la quale non avete ancora ottenuto ciò che volete è che siete bloccati in uno schema vibrazionale che non corrisponde alla vibrazione del vostro desiderio.”

  34. Nora Estela Manzur ha detto:

    Un grazie di cuore per questo regalo inizio anno. Tutte cose scritte semplicemente però che arrivano diritto all’anima e il cuore . Ho condiviso questo viaggio con amici che come me, hanno bisogno di ricordare che bisogna uscire dagli schemi per poter guardare dentro se stessi e recuperare la gioia e l’allegria di vivere. Sono veramente interessata a leggere il tuo e-book.

  35. Nora Estela Manzur ha detto:

    Questo corso è stata un’esperienza molto forte ed importante perchè mi ha dato gli strumenti da applicare nella vita quotidiana, oltre alla consapevolezza che per cambiare, bisogna lavorare poco a poco e ogni giorno, guardando dentro e fuori di noi stessi. Quelle giornate di crescita personale mi hanno riportato il sorriso e la serenità che mi mancavano da tanto. Consiglio questo corso alle persone che hanno voglia di dare una svolta coraggiosa e positiva alle loro vite.

  36. ileana ha detto:

    Grazie per questo e-book di inizio anno che arriva come un’incoraggiamento a prendere in mano la propria vita.
    Grazie e BUON ANNO VICARI!

  37. Luisella S. ha detto:

    Essenziale ed utilissimo, come sempre quello che fai. Grazie PJ

  38. Paola Anna ha detto:

    Ogni volta all’inizio dell’anno ti penso Pierre… Da quando ho iniziato a lavorare con te è stato molto più semplice raggiungere i miei obiettivi. MA è sempre utile rileggere …

  39. Marcello ha detto:

    Caro Pierre, ci siamo visti a metà dicembre per definire i miei obiettivi per il 2013. E abbiamo fatto proprio come hai scritto. Te ne dico una? Un obiettivo importante già raggiunto. Evviva. Grazie grazie

  40. Patrizia ha detto:

    Mi ero segnata di leggero e in questa mattina grigia ecco fatto .. To va mi sembra di vedere un raggio di sole … Sorrido e ti abbraccio
    Non stancar ti di scrivere… Grazie

  41. donatella mingrino ha detto:

    Ci sto lavorando ci sto lavorando Pierre…e magicamente quasi senza accorgermene uno l’ho gia’ raggiunto …sembra quasi impossibile ma è come quando il comandante inserisce la rotta e la nave va per la strada indicata

  42. Mauro ha detto:

    Un messaggio concreto che ti ringrazio di aver pubblicato e che per formazione ricevuta cerco sempre di mettere in atto. Ma talvolta ci si dimentica e quindi è stato un bene rileggere la tua riflessione.
    Un caro saluto Pierre

  43. Davide ha detto:

    Grande Pierre come sempre, hai affrontato un argomento molto conosciuto spiegandolo in modo semplice e originale.

    L’ultima frase è splendida e la faro’ mia.

    GRAZIE

  44. rosita ha detto:

    Il bello è ritrovare il foglietto di anni passati e vedere che funziona per davvero. Scoprire che c’è ancora qualcosa da aggiungere ..e che quelli che non si sono raggiunti diventano le nuove sfide.Pazienza Coraggio Fiducia Disciplna Compassione……
    Promemoria che mi hai insegnato…

  45. Max ha detto:

    Da comandante di imbarcazioni posso dire che l’analogia tra pianificazione della rotta e definizione degli obiettivi è un esempio che calza perfettamente…

    Grazie

  46. Elena ha detto:

    Ho letto con attenzione e mi è piaciuto molto. Sto mettendo in paratica tutto cio ma quello che devo ancora fare e che ho letto nel tuo articolo è che per raggiungere glio obiettivi bisogna dare un po di tempo…io ho ancora poca pazienza, ma ci sto lavorando…
    Grazie.

  47. PAOLA R. ha detto:

    Dalla nostra ultima seduta in cui abbiamo lavorato sulle mie tematiche e mi hai insegnato a bere adeguatamente mi sento molto più leggera e questo mi aiuta ad affrontare le salite della giornata. Grazie Pierre

  48. Maria Luisa ha detto:

    E’ incredibile quanto sia vero… Grazie di avermelo ricordato ti seguo sempre con interesse PJ

  49. luca ha detto:

    sagge parole Pier, concetti fondamentali da far propri e da trasferire nel proprio ambito familiare. Pur essendo abituato a lavorare per obiettivi, raccolgo il tuo utile pensiero per cercare di ritararmi sul “vivere per obiettivi”, con una visione “olistica” che dia più senso al proprio essere individuo e insinui più serenità al proprio vivere con gli altri: senza serenità interiore è difficile poterne trasmettere a chi ti è vicino ogni giorno.
    Un augurio a tutti coloro che ti seguono.ldc

  50. Villa Mariagrazia ha detto:

    Innanzitutto grazie per avermi inviato il suo articolo.
    Concordo con l’efficacia del life coaching piuttosto dell’utilizzo di farmaci.
    Auguro una buona serata.

  51. Sandra MILANO ha detto:

    I tuoi consigli sono sempre preziosi. Grazie Pierre

  52. Andrea GUIDI ha detto:

    Ricordo quando mi hai insegnato questo cose dal vivo… Beh ora vivo proprio meglio. Thanks PJ

  53. ada ha detto:

    La metafora dell’acqua che bolle è alquanto calzante, concordo pienamente in ciò che dici nell’articolo. Continuerò a leggerti nell’attesa di partecipare al tuo prossimo corso di aprile 🙂

  54. Luca ha detto:

    bravo coach!

  55. luisella ha detto:

    Purtroppo certe metafore calzano a pennello…! Farò tesoro dei tuoi suggerimenti.

  56. Villa Mariagrazia ha detto:

    Le emozioni sono l’essenza della vita.Tutti noi abbiamo la possibilità di imparare a gestirle in modo che la nosta vita sia migliore.A volte la nostra pigrizia,la paura, la mancanza di fiducia in noi stessi, il timore di soffrire(sì perchè scavare nel profondo è un iter faticoso e a volte non piacevole)non ci permette di attingere dalle risorse che sono in noi,allora dobbiano fare ricorso a qualcuno che possa aiutarci a fare della nostra vita una opera d’arte. Grazie per avermi dato la possibilità di esprimermi.Buonissima giornata!

  57. Sergio ha detto:

    Verissimo quello che hai scritto… Perché io l’ho vissuto veramente..Grazie di tutto Pierre

  58. Ornella DE MUSSO ha detto:

    Le emozioni albeggiano nell’individuo e spesso sono le origini dei disagi fisici…ecco perché dobbiamo imparare a gestirle e perchè no, anche accettarle. Grazie Pierre di questo splendido e utile regalo che aiuta le persone che hanno voglia di stare bene.
    IO voglio stare bene e continuerò a leggere tutto ciò che scrivi.
    Grazie ancora.

  59. Sabine R. ha detto:

    Ho trovato il tuo e-book STRAordinario… Mi sono letto un capitolo al giorno per darmi la possibilità di dormirci su. Sarà un caso ma riposo meglio …. Merci Pierre

  60. Antonio ha detto:

    Ho fatto molti corsi in vita mia ma raramente ho trovato concetti complessi espressi con parole semplici. Mi è piaciuto molto. Complimenti.

  61. Esprimo a nome dello Sci Club Aosta, un sincero ringraziamento a Pierre per il lavoro svolto con in nostri tecnici e con i nostri ragazzi. Ha saputo infondere con professionalità, serietà ed amicizia, sicurezza nei nostri atleti ha reso il lavoro dei nostri allenatori più sereno e proficuo e, sicuramente, ha anche lui una parte di merito nei grandi ed eccezionali risultati raggiunti dal nostro sodalizio nella appena conclusa stagione 2012-2103. Le nove medaglie ai Campionati Italiani nelle categorie allievi, aspiranti e giovani con ben quattro atleti diversi è stato l’apice di un lavoro che lo ha visto coinvolto in prima persona e che ci fa piacere potergli riconoscere.
    A partire dal Corso da lui organizzato sulla “Comunicazione nello Sport” che ha visto coinvolto il nostro staff tecnico, sino alle operazioni sul campo ed agli incontri con molti nostri atleti la collaborazione è stata sempre più fattiva e foriera di stimoli per tutti noi. Sappiamo e ci auguriamo che il cammino intrapreso possa proseguire insieme anche nel futuro. Con viva amicizia, grazie Pierre.

  62. Nadia ha detto:

    Grazie Pierre per i tuoi preziosi consigli,mi piacerebbe imparare ad
    usare le ciotole come soprammobili….

  63. rosita ha detto:

    E’ tutto vero…con una parola una frase si può costruire o distruggere.
    Per noi genitori è importante ammettere con umiltà che c’è molto da sapere e da imparare..per migliorarci….. non siamo perfetti ..ma dannatamente importanti per i nostri figli che hanno bisogno di noi..

  64. Luca ha detto:

    suona bene, anche se non sono ancora padre 🙂

  65. Loredana ha detto:

    La ringrazio per il suo interessante e-book che ho letto con piacere.

  66. Lara ha detto:

    Grazie coach Vicari.
    La parte che più mi è utile è quella in cui si descrve come il cervello non sia legato a spazio e tempo , davvero molto utile.

  67. Elena ha detto:

    Un testo sintetico chiaro ed efficace. Grazie per disponibilità e per favorire la diffusione di queste informazioni!
    Si legge d’un fiato e restituisce molto!

  68. Bettina ha detto:

    Grazie 🙏
    Non solo un bel articolo ma un Life coach pieno di umanità, valori e sensibilità
    Ne farò tesoro per me stessa e per il rapporto con mia figlia 🤗

Ricevi Gratis il mio Special Report
Seguimi su Facebook
Like su Facebook